Categories
Carcere Repressione

Esclusi dal consorzio sociale

Parole e azioni delle persone imprigionate

Il libro si intitola esclusi dal consorzio sociale”, il termine con cui il regolamento fascista del 1931 definiva le persone incarcerate. Purtroppo, nonostante la Costituzione dica il contrario, la situazione di chi viene privatx della libertà all’interno degli “Istituti di detenzione e pena” non si è allontanata molto da questa definizione.

Ho finito di scrivere un libro e lo regalo a chi vuole leggerlo.

Un libro di Salvatore Ricciardi per sensibilizzarci ad una realtà che ci viene tenuta ben nascosta, un’istituzione totale che annichilisce e non lascia scampo.

Scaricatelo, stampatelo, prendetene parti e utilizzatele come volete. Potete farci ciò che desiderate, spero soltanto che ne vorrete indicare la provenienza.

Nota dell’autore

Esclusi

https://archive.org/details/Esclusi/page/n29/mode/2up